Penultimo recap del tour sudamericano degli Incubus, che stavolta si sono esibiti a Buenos Aires, in Argentina. Vediamo insieme come sono andate le cose!

Terza tappa del Summer Break Festival per la band, che dopo San Paolo e Rio de Janeiro ha infiammato la platea di Buenos Aires.  È la prima volta in assoluto che il Summer Break Festival mette piede su suolo argentino e come nelle altre due date il numero degli spettatori, incuranti dei quasi 40 gradi, è stato notevole.

L’apertura del festival, cominciato alle 16, è stata affidata ai Binaural, che hanno suonato alcuni brani prima di lasciare il palco ai Léxico. Il terzo gruppo di apertura, i Cirse, hanno riscaldato per bene il pubblico con la loro musica Punk prima di lasciare lo stage alla prima band principale, i SOJA. Il gruppo reggae, originario di Washington, ha cominciato a suonare intorno alle 18:30, regalando ai molti fans presenti un’ottima scaletta, forte degli 8 album all’attivo di cui l’ultimo, Strength To Survive, è uscito lo scorso anno.


Gli incubus sono saliti sul palco subito dopo, intorno alle 20, ricevendo una calorosa accoglienza da parte del pubblico. La band è partita con il consolidato tris d’apertura composto da ‘Quicksand’, ‘A Kiss To Send Us Off’ e ‘Megalomaniac’. Un saluto veloce al pubblico da parte di Brandon e subito i nostri sono ripartiti con ‘Nice To Know You’, ‘Adolescents’, ‘Made For TV Movie’ e ‘Circles’, seguite da ‘Talk Shows On Mute’, cantata praticamente da tutti i presenti, e da ‘Anna Molly’, sulle cui note i fans hanno saltato e ballato dall’inizio alla fine.
La misticheggiante ‘In The Company Of Wolves’ ha aperto la seconda parte del concerto, proseguita poi con le classiche ‘Punch Drunk’, ‘Drive’, ‘Dig’ e ‘Are You In?’ e conclusa con ‘Wish You Were Here’, ‘Sick Sad Little World’ e ‘Pardon Me’, sulle cui note finali i nostri hanno salutato tutti i presenti lasciando il palco ai Dave Matthews Band, che hanno concluso la serata.
Insomma, un’altra ottima prova della band, che si appresta a concludere il tour sudamericano con la tappa del Cile, prevista per il 17 dicembre.

Photo credits: Sebastián Barraud
 

Cerca nel sito

Segui Incubus Italia

Segui la Band

Seguici su Twitter

JSN Epic is designed by JoomlaShine.com