Bentrovati Incufriends! Come la maggior parte di voi saprà, il nostro Brandon presenterà il suo ultimo libro So The Echo presso la galleria ONO Arte Contemporanea di Bologna, e per questo abbiamo pensato di inviare loro una serie di domande per saperne di più sulla galleria e sull'evento! Buona lettura!!

Valentina: Domanda di rito: presentatevi ai nostri lettori!
ONO: ONO arte contemporanea è una galleria dedicata all'arte in tutte le sue forme: fotografia, videoarte, grafica, installazioni, libri, oggetti di design e abbigliamento, documentari, musica, vinili.
Ono arte contemporanea nasce dall’idea che la galleria debba oggi soddisfare un pubblico molto più vasto e variegato: per questo, al suo interno – pensato come un vero e proprio concept store – trovano spazio un bookshop, un music shop e un lounge bar.
Le mostre, allestite nello spazio che si sviluppa su diversi livelli, sono prevalentemente di fotografia e sono incentrate soprattutto sulla musica, la moda e, in generale, su tutte quelle icone che hanno influenzato la cultura popolare dagli anni Sessanta ai giorni nostri, con numerosi eventi collaterali come presentazioni di libri, romanzi, fumetti, proiezioni e conferenze. Proprio per questo, Matteo e Lea ci hanno contattai per organizzare quest'evento, che unisce tutti gli ambiti di nostra competenza.

V: Come siete venuti a conoscenza di Brandon e del suo lato artistico?
O: Brandon Boyd è ovviamente noto soprattutto come frontman degli Incubus, ma è anche un artista visivo molto bravo. Conoscevamo già il suo lavoro, anche prima che Lea e Matteo (Lea Ficca e Matteo di Marco, della No Room, partner organizzativi dell'evento) ci contattassero, ma abbiamo avuto modo di approfondire questo lato di Boyd dopo la proposta da parte loro di effettuare nel nostro spazio la presentazione del suo ultimo lavoro editoriale, So The Echo.

V: Cosa vi aspettate da questo evento?
O: Speriamo di far conoscere il lavoro di Boyd ad un pubblico più ampio e che i suoi fan possano conoscere un lato più inedito del suo lavoro e magari proprio grazie a questo avvicinarsi in generale al mondo della grafica e dell'arte.

V: Cosa direste a qualcuno che non è un fan di Brandon in quanto frontman degli Incubus per convincerlo ad essere presente il primo novembre presso la vostra galleria?
O: Cosa diremmo per convincerli a non venire.. i posti sono terminati nel giro di 24 ore e non crediamo sia solo una questione di popolarità.. da quello che abbiamo potuto vedere, i suoi fan sono molto attenti a tutta la sua carriera, quindi crediamo nell'entusiasmo con cui hanno accolto la notizia. E per chi fosse ancora dubbioso sul partecipare all'evento, possiamo garantire che essendo una galleria d'arte non avremmo mai proposto qualcosa in cui non crediamo fermamente o qualcosa che non fosse qualitatitvamente all'altezza.

V: Qual è la cosa che più vi ha colpito dei lavori artistici di Brandon?
O: I suoi schizzi e i suoi disegni, dimostrano una grande abilità grafica, che non può non farci pensare a tutta la tradizione legata al fumetto e alla graphic novel, molto forte in Italia. I suoi disegni sono davvero in grado di catturare l'essenziale, in modo tanto schietto e diretto quanto poetico. Colpisce la sua capacità analitica, che però lo mantiene in bilico tra reale e immaginario, attraverso immagini - siano esse disegni o acquerelli - sempre molto intime.

V: Durante l'evento sarà possibile acquistare i libri, cd e le stampe delle opere esposte? Se sì a quale prezzo?
O: Sì, durante l'evento sarà possibile acquistare il suo nuovo libro, So The Echo al prezzo di 50€, e dalle 19.30 Brandon Boyd sarà disponibile per un book signin. Oltre a quello, saranno disponibili per la vendita i suoi due precedenti libri e delle litografie originali tratte da So The Echo, che resteranno esposte fino al 2 novembre, ma saranno acquistabili anche dopo la fine della mostra.

V: Il primo novembre fino a che ora rimarrà aperta la galleria?
O: Siamo aperti fino alle 21,30

V: Il vostro motto?
O: cambia tutti i giorni...


 

ENGLISH VERSION


Valentina: Tell us something about the gallery!
ONO: ONO arte contemporanea is a gallery dedicated to art in all its forms: photography, video art, graphic design, installation art, books, design objects and clothing, documentaries, music, vinyls.
Ono was born from the idea that a gallery must satisfy a wider and varied audience: for this reason, in the gallery - designed as a real concept store –  we have a bookshop, a music shop and a lounge bar.
The exhibitions, hosted in a multi-level space, are usually photographic exhibition and are mainly focused on music, fashion and, in general, all those icons that have influenced popular culture from the sixties to the present day, with many events such as presentations of books, novels, comics, film screenings and lectures. For this reason, Matteo and Lea contacted us to organize this event, which combines all areas of our expertise.

V: How did you learn about Brandon’s artistic side?
O: BrandonBoyd is obviously best known as the frontman of Incubus, but it is also a very talented visual artist. We already knew his work, even before Matteo and Lea (Lea Ficca and Matteo di Marco, owner of No Room, a partnerof the event) contacted us, but we were able to furtherly explore this side of Boyd after the proposal to make a presentation of his latest editorial work, So the Echo, in our gallery.

V: what did you expect from this event?
O: We hope toraise awareness on Boyd’s artistic side to a wider audience and that his fans may know one side of his unpublished work and maybe, thanks to this approach, to the world of graphic design and art in general.

V: What would you say to someone who is not a fan of Incubus to convince him/her to be present on November 1st at your gallery?
O: What would we sayto convince them not to come .. the reservations for the two Q&A sessions finished in 24 hours and we do not believe it is only a matter of popularity .. from what we could see, his fans knows very well every angle of his career, so we are happy about all theenthusiasm with which they greeted the news. And for those who are still dubious about attending the event, we guarantee that we believe in what we do by organizing this event, or we would not have proposed anything that doesn’t respect our expectations.

V: What is the thing that most impressed you about Brandon’s artwork?
O: His sketches and drawings show great graphical skills, which reminded us about the whole tradition of the comic book and graphic novel, very strong in Italy. His drawings are really able to capture the essential in a direct and poetic way. His analytical capacity it’s amazing, and keeps him balanced between the real and the imaginary, always through very intimate images - be they drawings or watercolors.

V: During the event fans will be able to buy books, CDs and prints of displayed works? If yes, at what price?
O: Yes,during the event fans will be able to buy his new book, So The Echo, at the price of 50 €, and from 7.30 p.m. Brandon will be available for a signing session. We’ll alsosell his two previous books and original lithographs taken from So The Echo, which will remain exposed until November 2, and they’ll be available also after the end of the show.

V: What time are you open till?
O: Until 9:30 p.m.

V: What is your motto?
O: It change every day..

Cerca nel sito

Segui Incubus Italia

Segui la Band

Seguici su Twitter

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com